Cosa puoi fare tu

Fare qualcosa per combattere la vivisezione non è semplice, perché si tratta di intervenire a livello legislativo, far pressione sulle industrie, e far cambiare la mentalità di chi esegue i test (industriali, o per ricerca). Non è una scelta individuale, di cui ciascuno di noi è unico attore, come succede per la scelta vegan, ma occorre agire sugli altri, su chi prende le decisioni. Per noi e per gli animali.

Tuttavia, ciascuno di noi può dare il suo contributo, fin da subito, in vari modi. Qui ne suggeriamo alcuni.

  • Non fare donazioni alle associazioni per la ricerca che finanziano anche esperimenti su animali, come AIRC, AISM, ANLAIDS, Telethon, Comitato 30 ore per la vita e molte altre. Informati attraverso la campagna Per una ricerca di base senza animali.
  • Non dare il 5 per mille delle tue tasse a queste stesse associazioni o anche alle università: TUTTE le facoltà ad indirizzo biomedico praticano la vivisezione, a spese dei contribuenti.
  • Scegli solo cosmetici, prodotti per la pulizia personale della casa "senza crudeltà": fai riferimento per questo alla guida che trovi sul sito del Comitato VIVO per un consumo consapevole. Qui puoi leggere le FAQ - risposte alle domande più frequenti.
  • Firma la petizione per vietare i test su animali per la produzione di detersivi. Firma la petizione bit.ly/EUcleaning e diffondila!
  • Usa meno farmaci che puoi, e quando proprio devi usarli, scegli quelli generici. Scopri come e perché nell'articolo Farmaci generici e antivivisezionismo.
  • Attenzione ai cibi per animali che compri: molte delle marche più note finanziano la vivisezione! Riproducono una malattia negli animali, artificialmente, e poi provano a "curarla" coi loro mangimi medicati! Scegli solo le marche che non seguono questa pratica orrenda! Scopri quali sono sul sito del Comitato VIVO per un consumo consapevole.
  • Adotta un animale salvato dai laboratori: roditori, conigli, a volte cani e gatti possono essere adottati, contattaci!

Oltre a questo, se hai del tempo da dedicare puoi impiegarlo:

Crimini nascosti

Mostra fotografica

Se non hai il coraggio di guardare cosa succede nei laboratiori di vivisezione a maggior ragione:

Aiutaci a fermarla!