Anti-vivisezionismo etico

Si sente spesso affermare che "la vivisezione non esiste più": è una bugia. "Vivisezione" non è solo il sezionare la rana viva, o gli esperimenti del passato in cui i cani venivano legati a una tavola e sezionati. Oggi è ben altro. Molto peggio. Secondo il dizionario, "vivisezione" è "qualunque tipo di sperimentazione effettuata su animali di laboratorio che induca alterazioni a livello anatomico o funzionale, come l'esposizione a radiazioni, l'inoculazione di sostanze chimiche, di gas, ecc."

E' questo che milioni di animali ogni anno, nel mondo (quasi un milione solo in Italia), subiscono nei laboratori: avvelenamenti con sostanze chimiche, farmaci e ingredienti dei cosmetici compresi, induzione di malattie di ogni genere (cancro, sclerosi multipla, varie imitazioni dell'AIDS, malattie cardiovascolari, ecc.), esperimenti al cervello, esperimenti sul dolore, e molto altro.

Leggi cosa accade davvero e cosa subiscono gli animali nei laboratori nella breve introduzione: Vivisezione, sempre più nascosta.

Scarica, leggi e diffondi l'e-book gratuito I Diari diMichelle Rokke, infiltrata in un laboratorio di vivisezione (disponibile anche in cartaceo).

Leggi gli articoli di approfondimento di critica etica.

Anti-vivisezionismo scientifico

Non vi è giustificazione alle atrocità che avvengono nei laboratori, all'incuria e al disprezzo con cui gli animali sono trattati e alla loro infinita sofferenza. Non sarebbe giustificabile nemmeno se fosse davvero utile alla scienza, perché l'utilità per qualcuno non rende lecita la violenza su qualcun altro. Ma l'amara ironia è che tutto ciò non porta vantaggi al progresso medico, ma è solo dannoso, uno spreco di tempo e di risorse che dà un falso senso di sicurezza.

I vivisettori chiedono "Preferisci salvare un topo o un bambino?", per colpire l'emotività delle persone. Ma la vivisezione, ammazza il topo e fa diventare una cavia noi e i nostri figli, questa è la realtà dei fatti.

Gli scienziati contrari alla vivisezione spiegano che ogni specie animale è molto diversa dalle altre e le estrapolazioni dei risultati da una specie a un'altra sono inutili nel migliore dei casi, più spesso fuorvianti e quindi dannose, di ostacolo al progresso della scienza.

Leggi questa serie di domande e risposte (inclusi interventi audio), per comprendere l'inutilità della vivisezione.

Approfondisci con i tanti articoli divulgativi e una video conferenza di un medico.

Esamina gli articoli tratti da riviste scientifiche contro la pratica della sperimentazione animale.

Crimini nascosti

Mostra fotografica

Se non hai il coraggio di guardare cosa succede nei laboratiori di vivisezione a maggior ragione:

Aiutaci a fermarla!