No al 5 per mille alla vivisezione!

Scegli con attenzione a chi donare il 5 per mille delle tue tasse, se non vuoi finanziare la pratica della vivisezione, dannosa per l'uomo e per gli animali usati!

Attenzione a:
1. non scegliere le associazioni per la "ricerca" che finanziano anche la vivisezione;
2. non scegliere solo il settore (sanità, ricerca scientifica, volontariato) senza mettere preferenze, perché gran parte del totale andrà a chi finanzia la vivisezione!

Ascolta la spiegazione per saperne di più su questo argomento, oppure leggi qui sotto.

Facciamo i conti in tasca alla vivisezione

E' documentato - e loro stesse lo ammettono - che le seguenti associazioni "per la ricerca", le più note, usano parte dei fondi raccolti per finanziare esperimenti su animali, cioè vivisezione: AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla, ANLAIDS - Associazione Nazionale per la lotta contro l'AIDS, Telethon, Trenta Ore per la Vita.

Ma attenzione: anche le altre associazioni per la ricerca quasi certamente finanziano la vivisezione, quindi, prima di donare, chiedete che rilascino una dichiarazione sull'argomento!

Oltre alla raccolta fondi attraverso vari eventi nazionali molto pubblicizzati, queste e altre associazioni o istituti, incamerano soldi anche attraverso il 5 per mille delle tasse. Dai dati del 2007 (solo parziali, quindi il totale raccolto sarà ancora maggiore), supponendo una media di 10 euro (ma spesso è di più) per ogni "preferenza" ricevuta, ecco alcuni esempi di quanto hanno ricavato alcune associazioni o istituti che finanziano studi su animali, cioè vivisezione:
(Fonte: elenchi delle scelte del 5 per mille messi a disposizione sul sito dell'Agenzia delle Entrate - consultati nel gennaio 2008)

Settore sanità

Posizione Destinatario N. preferenze Stima in euro
1 nessuna preferenza 1.700.000 17 milioni
2 Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro 199.990 2 milioni
3 Fondazione Centro S. Raffaele del Monte Tabor 142.784 1,4 milioni
11 Fondazione Italiana Sclerosi Multipla onlus 15.108 150 mila
30 Istituto di ricerche farmacologiche "Mario Negri" 2.323 23 mila

Settore ricerca scientifica

Posizione Destinatario N. preferenze Stima in euro
1 nessuna preferenza 1.059.359 10 milioni
2 Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro 703.767 7 milioni
3 Fondazione Italiana Sclerosi Multipla onlus 84.944 840 mila
5 Fondazione Telethon 36.110 360 mila
8 Istituto di ricerche farmacologiche "Mario Negri" 11.360 113 mila

Oltre a svariate università: tutte le facoltà biomediche fanno sperimentazione animale.

Settore volontariato

Posizione Destinatario N. preferenze Stima in euro
1 nessuna preferenza 1.117.474 11 milioni
7 Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro 174.669 1,7 milioni
21 Fondazione Italiana Sclerosi Multipla onlus 31.520 310 mila

(E anche, ma per fortuna non nelle prima posizioni:
Comitato Telethon Fondazione onlus con 876 preferenze - 87 mila euro stimati).

Va notato che tutte le preferenze date solo al settore, per esempio "ricerca scientifica", senza preferenza diretta a una data associazione, vengono distribuite in maniera proporzionale tra i vari beneficiari: dato che le associazioni che finanziano la vivisezione sono ai primi posti, significa che ricevono anche gran parte dei soldi derivanti dalle preferenze generiche!

Bisogna fare attenzione anche alle università: se si sceglie una università come destinataria del 5 per mille, si deve sapere che parte di quei soldi vanno a finanziare la vivisezione, perché in tutte le facoltà bio-mediche esistono laboratori di sperimentazione su animali.

Ricorda: la vivisezione non aiuta i malati, né il progresso medico! Scopri perché alla pagina NoVivisezione in breve

Cosa puoi fare tu?

Se non vuoi finanziare la vivisezione, fai attenzione a scegliere solo le associazioni di cui sei certo che non fanno sperimentazione animale, a non dare mai una preferenza generica senza destinatario specifico (perché gran parte dei soldi delle preferenze generiche vanno di nuovo a queste associazioni, non solo per il settore ricerca scientifica o sanitaria, ma anche per il settore volontariato!), e a evitare le università.

E' semplice: basta che scegli una qualsiasi associazione che non abbia nulla a che vedere con la ricerca medica, oppure, se vuoi dare il tuo 5 per mille per aiutare i malati, scegli una delle associazioni "positive" indicate nella pagina della campagna Per una ricerca di base senza animali

E' disponibile un volantino della campagna, che puoi richiederci e distribuire in giro. Richiedicelo scrivendo a info@novivisezione.org e indicando quante copie vuoi e a che indirizzo mandarlo. Puoi anche Scaricare la versione in pdf del volantino

Crimini nascosti

Mostra fotografica

Se non hai il coraggio di guardare cosa succede nei laboratiori di vivisezione a maggior ragione:

Aiutaci a fermarla!