Stop esperimenti animali in Europa

PROGETTO CHIUSO. La pagina rimane attiva solo come archivio storico.

In collaborazione con AgireOra Network, NoVivisezione ha sostenuto, nel corso degli anni passati, l'iniziativa internazionale "Sostituzione degli esperimenti su animali in Europa" che aveva lo scopo di far pressione sui legislatori dell'UE affinche', in occasione della revisione della Direttiva Europea che regolamenta la sperimentazione su animali (86/609/CEE ) si impegnassero a sviluppare ed implementare metodi che non comportino l'uso di animali e che potrebbero salvare milioni di animali da laboratorio e migliorare la qualità della ricerca e della sperimentazione.

L'8 settembre 2010 la nuova direttiva è stata approvata, quindi il progetto a livello europeo è concluso.

Il risultato ottenuto dalla battaglia europea non è stato affatto soddisfacente: certo, sono stati ottenuti alcuni risultati positivi e la nuova direttiva è certamente migliore della vecchia, ma non c'è davvero da rallegrarsi, anzi, c'è da rimanere amaramente delusi da quanto la lobby dei vivisettori sia più forte di noi e da come gli eurodeputati diano vergognosamente retta più a loro che agli antivivisezionisti.

Rispetto alla direttiva attuale, comunque, dei passi avanti sono stati fatti, non certo passi indietro.

Tutta la storia della battaglia a livello europeo, le alterne vicende, il testo finale ottenuto e il confronto dettagliato con la vecchia direttiva si trovano alla pagina:
Direttiva europea sulla vivisezione: tutta la storia

Maggiori dettagli sull'iniziativa alla pagina del progetto su AgireOra Network Sostituzione degli esperimenti su animali in Europa.

Dossier completo in italiano: Verso una scienza europea senza esperimenti su animali

Crimini nascosti

Mostra fotografica

Se non hai il coraggio di guardare cosa succede nei laboratiori di vivisezione a maggior ragione:

Aiutaci a fermarla!