Farmaci - esempi di effetti diversi su roditori e su umani

Febbraio 2007

Riportiamo qui un elenco di farmaci, compilato negli ultimi anni dal dott. Stefano Cagno, dirigente medico ospedaliero e autore di articoli e libri sull'antivivisezionismo scientifico. Si tratta di farmaci per cui e' stato riscontrato un effetto diverso sugli umani e su alcune specie di roditori su cui sono stati testati. Sono utili da citare in conferenze, lettere, conversazioni, per mostrare che i test su animali non sono per nulla significativi: a volte l'effetto di un farmaco puo' essere simile tra ratto e uomo, altre volte tra topo e uomo, altre volte essere diverso, come nei casi qui elencati... solo a posteriori si puo' sapere se l'effetto sulle diverse specie!

"Ma ci sono anche tanti casi in cui l'effetto e' lo stesso!" diranno alcuni. Certo, e allora? Se non lo possiamo sapere a priori ma solo a posteriori, a che serve fare i test sugli animali? E' inutile nella migliore delle ipotesi, dannoso altre volte. Utile... mai!

Differenze farmacologiche tra roditori ed esseri umani

Farmaco Roditori Esseri umani
Acido acetilsalicilico (analgesico) Teratogeno nei roditori Non teratogeno
Acido ascorbico (Vitamina C) Teratogeno nei roditori Non teratogeno
Acido Fenclozico (antiartritico) Nessuna tossicità epatica nei roditori Tossicità epatica reversibile
Amrinone (cardiotonico) Non causa trombocitopenia nei ratti Sprague-Dawley Causa trombocitopenia
Antibiotici Tossici in criceti e cavie Non tossici
Baclofen (Corea di Huntington) Terapeutico nei ratti Non terapeutico
Carbenoxolone (antiulcera) Nessun effetto collaterale in ratti e topi Causa ipertensione, obesità e arresto cardiaco
Ciclizina Cloridato (anti-istaminico) Teratogena, embriotossica e fetotossica Non è tossica
Cicloserina (antitubercolare) Non terapeutica nei topi e nelle cavie Terapeutica
Ciclofibrato (terapia antirigetto) Causa tumori epatici nei ratti, ma non nei topi Non causa tumori
Clindamicina (antibiotico) Non causa colite membranosa nei ratti Causa colite membranosa
Clioquinolo (antidiarroico) Nessun effetto collaterale nei ratti Ha causato 30.000 casi di cecità e paralisi e molti morti
Clonidina (ipotensivo) Non causa dipendenza nei ratti Causa dipendenza
Clorpromazina (antipsicotico) Non epatotossicità e agranulocitosi nei ratti Causa grave epatotossicità e agranulocitosi
Colestiramina (anti-iperbilirubina) Terapeutica nei ratti Gunn Non terapeutica
Colina e analoghi (Morbo di Alzheimer) Terapeutica nei ratti Non terapeutica
Contraccettivi orali Aumento del tempo di coagulazione nei ratti e nei topi Diminuzione del tempo di coagulazione (infarti e ictus)
Corticosteroidi (ormoni) Terapeutici nello shock settico Non terapeutici e tossici (aumento della mortalità)
  Teratogeni nei topi Non teratogeni nei ratti e negli esseri umani
Cromoglicato disodico (antiasmatico) Non terapeutico nelle cavie Terapeutico
Dinitrofenoli (terapia obesità) Nessun effetto collaterale in ratti e cavie Causano cataratta
Evicromil (antiasma) Non effetti collaterali nei roditori Causa epatotossicità
Fenilbutazone (antinfiammatorio) Non causa anemia aplastica nei ratti Causa anemia aplastica (10.000 morti)
Fialurina (antivirale) Nessun effetto collaterali in topi e ratti Gravemente epatotossica
Furosemide (diuretico) Causa danni epatici nei roditori Non causa danni epatici
Isoniazide (antitubercolare) Causa adenocarcinomi bronchiali nei topi Non causa adenocarcinomi
Insulina (ormone antidiabetico) Teratogena, embriotossica e fetotossica in ratti e topi Non causa effetti tossici sul feto
Isoprenalina areosol (antiasmatico) Non tossica nei ratti Ha causato 3.500 morti
Milrinone (antinfarto) Aumenta la sopravvivenza dopo infarto nei ratti Aumenta la mortalità dopo infarto
Mirtazapina (antidepressivo) Causa tumori tiroidei nei roditori Non causa tumori tiroidei
Omeprazolo (antiulcera) Causa carcinomi gastrici nei roditori Non causa carcinomi gastrici
Oxcarbamazepina (antiepilettico) Causa tumori epatici nei ratti e nei topi Non causa tumori epatici
Prenilamina (antianginoso) Bradicardico nelle cavie Tachicardico
Pronetalolo (antianginoso) Non cardiotossico per i ratti Cardiotossico
Propranololo (antianginoso) Causa collasso cardiocircolatorio nei ratti Non causa collasso cardiocircolatorio
Psicofuranina (antineoplastico) Non cardiotossica nei topi e nei ratti Cardiotossica
Retinolo (Vitamina A) Teratogeno nei roditori e conigli Non teratogeno
Salbutamolo (antiasmatico) Cancerogeno nei ratti, ma non nei topi Non cancerogeno
Sorbitolo di ferro (antianemico) Causa sarcomi nei ratti Non causa sarcomi
Sparsomicina (antineoplastico) Non causa danni alla retina dei ratti Danneggia la retina
Tamoxifene (antitumorale) Estrogenico e contraccettivo nei ratti Antiestrogenico e stimolante l'ovulazione
  Causa tumori epatici nei ratti, ma non nei topi Non causa tumori epatici
Triamcinalone (antinfiammatorio) Teratogeno nei topi Non teratogeno
Trimetadione (antiepilettico) Non teratogeno nei ratti Teratogeno
Tubocurarina (miorilassante) Fetotossica nei ratti Non fetotossica
Uretano (antileucemico) Non terapeutico nelle leucemie di topi e ratti Terapeutico
Zimelidina (antidepressivo) Nessun effetto tossico nei ratti 7 morti e 300 effetti tossici di cui 60 gravi (es. paralisi)

Sostanze tossiche negli animali ma commercializzate

Sostanza Effetto tossico negli animali
Acido acetilsalicilico (analgesico) Teratogeno in roditori, gatti, cani e scimmie; nefrotossico nei gatti
Acido ascorbico (Vitamina C) Teratogena in cavie, topi e ratti
Antibiotici Tossici in criceti e cavie
Cimotriptina (farmaco oftalmico) Causa perforazione corneale nei conigli
Ciclizina Cloridrato (antistaminico) Teratogeno, fetotossico ed embriotossico in conigli, topi e ratti
Ciclofibrato (terapia antirigetto) Causa tumori epatici nei ratti
Cloroformio (anestetico) Tossicità respiratoria in cani, cavalli, capre, gatti e conigli
Corticosteroidi (ormoni) Teratogeni nei topi e conigli
Digossina e Digitossina (antiaritmici) Causa ipertensione nel cani
Furosemide (diuretico) Epatotossico nei topi, ratti e criceti
Isoniazide (antitubercolare) Causa adenocarcinomi bronchiali nei topi
Insulina (ormone antidiabetico) Teratogeno, embriotossico e teratogeno in ratti, topi, polli e conigli
Linestrenolo (contraccettivo) Causa tumori alla mammella nei cani
Medrossiprogesterone (contraccettivo) Cancerogeno in babbuini e cani, causa disturbi della crescita nei cani
Mirtazapina (antidepressivo) Causa tumori tiroidei nei roditori
Omeprazolo (antiulcera) Causa carcinomi gastrici nei roditori
Oxcarbamazepina (antiepilettico) Causa tumori epatici nei ratti e nei topi
Penicillina (antibiotico) Estremamente tossica nelle cavie
Propranololo (antianginoso) Causa collasso cardiocircolatorio nei ratti e vomito nei cani
Retinolo (vitamina A) Teratogeno nei roditori e conigli
Salbutamolo (antiasmatico) Cancerogeno nei ratti
Sorbitolo di Ferro (antianemico) Causa sarcomi nei ratti
Tamoxifene (antitumorale) Causa tumori epatico nei ratti
Triamcinalone Teratogeno nei topi
Tubocurarina (miorilassante) Fetotossico nei ratti

Crimini nascosti

Mostra fotografica

Se non hai il coraggio di guardare cosa succede nei laboratiori di vivisezione a maggior ragione:

Aiutaci a fermarla!